Rivolta d'Adda.info

Addizionale Irpef a 0,6

  • Pubblicato in data: 07/10/2014
  • Fonte: Blog Alto Cremasco

Il comune di Rivolta d’Adda a otto mesi dal varo del bilancio di previsione aumenterà stasera l’Addizionale Irpef.

La causa è un mancato introito di 85mila euro. 25mila sono stati tagliati dal Governo lo scorso 16 settembre (meno trasferimenti), 30mila non entreranno dalla Tasi, dato che il Governo ha deciso che le istituzioni religiose (in questo caso le Suore Adoratrici) non pagheranno più la Tasi, e 30mila euro sono di mancati introiti da Oneri di Urbanizzazione.

Quindi l’Addizionale è ora dello 0,6 per mille (come Pandino, e due punti in più di Spino d’Adda).

In ogni caso il sindaco Fabio Calvi dice che per i cittadini sarà un aumento di spersa di 30 euro e che garantirà i lavori di asfaltatura e le varie manutenzioni.


Condividi questa pagina
Twitter Facebook Google+ LinkedIn

Note: Articolo a cura di Silvia Tozzi
Qualora qualcuno riscontrasse errori, notizie di parte, documenti non autorizzati o diritti d'autore violati non esiti a contattarci immediatamente.
Per commenti ed invio materiale aggiuntivo contattaci
Per promuovere questa pagina ad un amico clicca qui oppure ricordagli www.rivoltadadda.info